Daily Archives: 26 giugno 2018

Notifica dei contratti di cessione del TFR: pubblicato il servizio

Con il messaggio 22 giugno 2018, n. 2506, l’INPS comunica che, per agevolare la gestione delle notifiche di contratti di finanziamento con cessione del Trattamento di Fine Rapporto (TFR) a garanzia inviate da banche e società finanziarie ed evitare il rischio di indebiti pagamenti, è stato creato uno specifico archivio informatico. Questo archivio potrà essere popolato sia attraverso l’acquisizione da parte degli operatori delle notifiche pervenute presso le strutture territoriali, sia direttamente da società finanziarie, banche e assicurazioni, cessionarie del credito per TFR.

Sul sito dell’Istituto è stato pubblicato il servizio Notifica cessione TFR in garanzia”. Questo servizio, che consente di ricevere le notifiche da parte degli utenti esterni, è rivolto a società finanziarie, banche ed assicurazioni che siano cessionarie del credito per TFR quale garanzia nell’ambito di contratti di finanziamento stipulati con lavoratori dipendenti del settore privato.

Nel messaggio vengono definite le modalità di accesso al servizio, le istruzioni operative per le strutture territoriali nonché alcune precisazioni sulle acquisizioni delle notifiche da parte delle stesse.

Certificazione ISEE 2018: convenzione tra INPS e CAF

Con il messaggio 25 giugno 2018, n. 2543 si comunica che è stato adottato lo schema di convenzione tra l’INPS e i CAF per l’attività relativa alla certificazione ISEE del 2018.

Ogni Centro di Assistenza Fiscale (CAF), in possesso dei requisiti indicati, ha facoltà di stipulare, con firma digitale, una convenzione con l’INPS secondo lo schema allegato al messaggio, che ha validità fino al 31 dicembre 2018.

È inoltre necessario il versamento dell’imposta di bollo, a carico della parte privata, in modalità elettronica.

I CAF interessati dovranno rivolgersi alla Direzione centrale Organizzazione e sistemi informativi - Area Sviluppo dei processi di integrazione e sinergia e procedimentalizzazione delle convenzioni con Soggetti Privati e Professionisti, attraverso l’indirizzo email Convenzioni.CAF@inps.it.

Si ricorda, inoltre, che i pagamenti per il servizio reso dai CAF sono gestiti dalla Direzione centrale Ammortizzatori sociali. I soggetti convenzionati dovranno trasmettere le fatture, esclusivamente in formato elettronico, attraverso il Sistema di Interscambio (SDI).
La fattura elettronica dovrà riportare il codice univoco UF5HHG ed essere compilata secondo le indicazioni del documento “Convenzioni-Contratti Riferimento Amministrazione” presente nella pagina “Istruzioni ed esempi per la compilazione”.

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo