Daily Archives: 2 agosto 2017

Protocollo d’intesa tra INPS e Arma dei Carabinieri

Il Presidente INPS, Tito Boeri, e il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, hanno siglato il 1° agosto un protocollo d’intesa per il miglioramento dei servizi offerti dall’Istituto ai militari dell’Arma. Per INPS hanno partecipato all’incontro anche il Direttore Generale Gabriella Di Michele, il Direttore regionale Abruzzo Valeria Vittimberga e il Direttore della sede provinciale di Chieti Alessandro Romano.

Dal 1° ottobre, presso la Direzione provinciale INPS di Chieti, sarà istituito il “Polo nazionale Arma dei Carabinieri” che accentrerà tutte le prestazioni dell’Istituto a favore del personale dell’Arma attualmente in carico alle singole direzioni provinciali INPS:

  • posizioni assicurative;
  • pensioni;
  • indennità di buonuscita;
  • procedure di riscatto e ricongiunzione dei periodi di servizi;
  • concessione dei prestiti.

Ciò permetterà di ottimizzare le comunicazioni tra le due istituzioni e di uniformare la gestione delle prestazioni, anche sotto il profilo della tempistica.

Bonus asilo nido: novità nell’applicativo di gestione delle domande

A partire dal 7 agosto 2017, nell’applicativo di gestione delle domande del bonus asilo nido, saranno rilasciate le seguenti novità:

  • variazione dei dati aziendali dell’asilo riportati nella domanda già protocollata e inserimento di quelli riportati nella fattura/ricevuta, accessibile sotto la funzionalità “Allegati Domande”, all’atto dell’allegazione della documentazione di spesa;
  • variazione delle modalità di pagamento solo per le domande già protocollate (obbligo di allegare il modulo SR163 se si variano i dati IBAN), accessibile sotto la nuova funzione “comunicazioni”;
  • annullamento della domanda protocollata, accessibile sotto la nuova funzione “comunicazioni”.

Inoltre, sarà possibile, successivamente all’invio di una comunicazione, visualizzare lo stato di lavorazione con la funzionalità “consultazione comunicazioni”.

NASpI: aggiornata la procedura di calcolo per i lavoratori stagionali

A seguito delle precisazioni contenute nella nota 14 giugno 2017, n. 4050 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il messaggio 31 luglio 2017, n. 3172 comunica l’aggiornamento del meccanismo di calcolo della durata dell’indennità NASpI a favore dei lavoratori stagionali dei settori produttivi del turismo e degli stabilimenti termali.

Pubblicate le linee guida di valutazione medico legale

Sono state pubblicate le linee guida valutative a cura del Coordinamento Generale Medico Legale dell’Istituto.

Si tratta di un contributo tecnico-scientifico per l'accertamento degli stati invalidanti in pazienti affetti da fibrosi cistica, labiopalatoschisi, autismo e demenza.

Le linee guida hanno lo scopo di raggiungere la necessaria omogeneità valutativa su tutto il territorio nazionale e di formulare giudizi incontrovertibili fondati sull’evidenza clinica.

Prestazioni lavoro occasionale: attive le procedure per intermediari

Si comunica che sono attive le procedure che consentono agli intermediari di operare sul portale delle prestazioni occasionali, ai fini della registrazione di prestatori e utilizzatori e per lo svolgimento degli adempimenti informativi.

Gli intermediari autorizzati, attraverso la specifica procedura, potranno operare in nome e per conto dell’utilizzatore e/o del prestatore sulla base di apposite deleghe rese per iscritto dal delegante. Sarà possibile operare con riguardo agli adempimenti per il lavoro occasionale, per il medesimo datore di lavoro, anche in presenza di eventuali deleghe già attivate nell’ambito della gestione datori di lavoro con dipendenti.

Gli enti di patronato, previa acquisizione del mandato di assistenza secondo quanto normativamente previsto, possono svolgere i servizi a disposizione del prestatore e tutti gli adempimenti relativi esclusivamente al libretto famiglia.

È stata resa operativa, inoltre, la possibilità per gli utilizzatori di versare le somme necessarie per il pagamento dei compensi e dei contributi previdenziali anche attraverso strumenti di pagamento elettronico mediante il Portale dei Pagamenti, che dà accesso a tutte le modalità di pagamento elettronico “pagoPA” per l’acquisto di titoli di pagamento per libretto famiglia, il versamento delle somme per il contratto di prestazione occasionale e la visualizzazione e stampa delle ricevute dei pagamenti effettuati (messaggio 31 luglio 2017, n. 3177).

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo