Monthly Archives: maggio 2017

Félix Boudreau – Never Give Up

Hello Friends and Guests,

Today it’s relaxing day! Lets stay on sofa and hear this amazing future bass tune:

Few informations about the producer who made this masterpiece;

Félix Boudreau is a 17 year old, DJ/producer from Montréal, Canada. A year ago, his love for music turned all over. He discovered a new passion, wich is producing and creating his own music. Félix’s biggest dream is to actually make it in the music industry (Releasing worldwide hits and headlining some of the best festivals around the world). He knows that it’s going to be pretty difficult to make all of this happens, but Félix is motivated to make his dreams come true.

He has a long support list:

-Steve Aoki
-Blasterjaxx
-Borgeous
-Matoma
-Lione
-Tyron Hapi
-JellyFish
-Timmo Hendriks
-Sophie Francis
-Riggi&Piros
-Breathe Carolina
-Bombs Away
-Nicolas Fasano
-SNBRN
and many others!

We say a big “Good Luck” at Felix for his career, we hope he’ll be one of the “Top 100”.

Get in touch with Felix : @Soundcloud @Facebook @YouTube

Dichiarazioni contributive: nuove metodologie di controllo

L’INPS, oltre a svolgere le funzioni legate all’erogazione di prestazioni e servizi previdenziali, ha avviato specifiche attività di controllo per accertare il rispetto delle condizioni di legge nella gestione del rapporto assicurativo del lavoratore.

La circolare 30 maggio 2017, n. 93, al fine di identificare situazioni di irregolarità, fornisce nuove metodologie di controllo delle informazioni relative alle dichiarazioni contributive e di quelle disponibili nelle banche dati delle altre pubbliche amministrazioni.

In questo quadro viene introdotto il piano operativo FROZEN, volto a potenziare la funzione di contrasto alla simulazione di rapporti di lavoro e a prevenire fenomeni evasivi ed elusivi della contribuzione.

Falamensia – BADMAN

Good Afternoon World,

We started this afternoon with a stunning House track, we would like to share with you this Falamensia’s track:

We think that this producer has all the skills to be supported from the “DJ MAG” big names!

Let’s have a look in his biography:

Falamensia is a DJ/Music producer born in amman,Jordan but currently lives in Milwaukee,WI. Falamensia has started with music at a young age and has been producing for 8 years now and has acquired the support of many A-list artists in addition to releasing many tracks on his belt that have charted the top 100 chart on beatport many times. His style of music is unique his production quality impeccable he is mostly well known for his genre mashing and his electro sound on the scene. He is also a very talented engineer mixing and mastering records for 4 years now in addition to the other services he provides. He is also an open minded young lad and boasts unlimited genre selections that he combines with his love of bass and everything heavy his progressive infused electro vibes have graced the sets of many dj`s worldwide and has been supported by countless blogs online. Falamensia boasts a set of sounds and energy that makes him the amazing DJ to book for any kind of event and guarantee to keep anyone entertained through the event.

As you guys can see, his career is a “Going Up” one 🙂 We say Big Luck and good career.

Frank

Lavoratori dello spettacolo e flessibilità del congedo parentale

L’INPS ha pubblicato il messaggio 30 maggio 2017, n. 2214, al fine di fornire chiarimenti ai lavoratori autonomi dello spettacolo iscritti al Fondo Pensioni per i Lavoratori dello Spettacolo (FPLS), identificato anche con le sigle PALS - ex ENPALS, sull’applicabilità dell’istituto della flessibilità, di cui all’art. 20 del Testo Unico di maternità/paternità (decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151).

 

Nel messaggio si precisa che, posta l’attuazione delle norme generali in materia di trattamento economico stabilite nel predetto d.lgs n. 151/2001, trovano applicazione anche le disposizioni ivi contenute in ordine all’istituto della flessibilità del congedo di maternità/paternità, fermo restando il rispetto delle condizioni previste, comprese quelle relative alle certificazioni mediche.

Osservatorio sulle pensioni ex ENPALS e Gestione Dipendenti Pubblici

Sono stati pubblicati gli aggiornamenti degli Osservatori su Gestione ex ENPALS e Gestione Dipendenti Pubblici (GDP), con i dati relativi alle pensioni vigenti al 1°gennaio 2017 e liquidate nel 2016.

In riferimento alla Gestione ex ENPALS, il numero delle pensioni vigenti e gli importi annui in pagamento a inizio 2017 hanno subito un decremento rispetto al 2016, con una netta differenziazione tra la categoria dei lavoratori dello spettacolo e quella degli sportivi professionisti.

Per la GDP si registra un incremento dello 0,8% del numero delle pensioni vigenti al 1° gennaio 2017 e un aumento dell’1,9% dell’importo complessivo annuo rispetto al 2016.

info grafica 1 - importo annuo Ex-Enpals 

info grafica 2 - importo annuo GDP 

Piccoli coloni e compartecipanti familiari: aliquote contributive 2017

È stata pubblicata la circolare INPS 26 maggio 2017, n 92 che illustra gli aggiornamenti per la contribuzione al fondo pensioni lavoratori dipendenti per i piccoli coloni e i compartecipanti familiari.

Le aliquote in vigore dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 sono riportate in allegato alla circolare.

Accedendo al servizio “Modelli F24 – Rapporti di lavoro PC/CF” sarà possibile visualizzare la lettera contenente il dettaglio contributivo e stampare la delega di pagamento F24.

Il pagamento dovrà essere effettuato in quattro rate tramite modello F24 e potrà avvenire presso qualsiasi Istituto di Credito o Ufficio Postale.

I termini di scadenza sono:

  • 1° rata 17 luglio 2017;
  • 2° rata 18 settembre 2017;
  • 3° rata 16 novembre 2017;

4° rata 16 gennaio 2018.

“Home Care Premium”: pagamento contributo maggio 2017

È stato emesso il mandato “Home Care Premium” di maggio 2017 come contributo per prestazione prevalente, con valuta di accredito per i beneficiari dal 29 maggio 2017 e giorni seguenti, a seconda del circuito bancario o postale di appartenenza.

Intesa tra INPS e Regione Calabria per laccertamento dellinvalidita

Firmato il protocollo d’intesa fra l’INPS e la Regione Calabria con il quale viene affidato all’Istituto l’accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità.

L’iniziativa, che partirà in via sperimentale dal 1° settembre 2017, permetterà all’INPS di seguire l’intero procedimento di verifica dei requisiti sanitari ed eviterà agli interessati di sottoporsi alla doppia visita medica da parte delle commissioni ASL e INPS.

La Calabria, dopo la Basilicata, è la seconda regione italiana che razionalizza e unifica in tutte le sue province il flusso accertativo e procedurale per il riconoscimento dell’invalidità civile.

Eventi sismici: sospensione delle ritenute IRPEF regione Abruzzo

Con il messaggio INPS del 25 maggio 2017, n. 2155 l’Istituto fornisce precisazioni a seguito della legge 7 aprile 2017, n. 45, di conversione del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8 recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.

Tenuto conto dell'aggravarsi delle conseguenze degli eventi sismici verificatisi in data successiva al 30 ottobre 2016, la sospensione delle ritenute IRPEF è stata estesa ai comuni della regione Abruzzo non compresi tra quelli precedentemente individuati.

Si precisa inoltre che l’articolo 43 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 ha prorogato il periodo di sospensione dal 30 novembre 2017 al 31 dicembre 2017.
Nel messaggio del 25 maggio 2017, n. 2155 sono contenute ulteriori informazioni e le modalità per usufruire delle agevolazioni da parte dei soggetti interessati.

Nuovi interventi favore popolazioni colpite sisma

Nell’ambito degli interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nei territori delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, a causa dell’aggravarsi delle conseguenze degli eventi calamitosi e del verificarsi di nuovi eventi sismici, in particolare quello occorso il 18 gennaio 2017, il messaggio INPS 25 maggio 2017, n. 2174 comunica che sono stati previsti nuovi interventi e sono stati individuati gli ulteriori comuni interessati dal sisma, il cui elenco è riportato in allegato al messaggio.

Il messaggio, inoltre, illustra le disposizioni che disciplinano la verifica della regolarità contributiva dei professionisti e degli operatori economici impegnati nell’attività di ricostruzione o riparazione e ripristino degli immobili danneggiati e fornisce indicazioni in merito alla notifica degli avvisi bonari e dei verbali di accertamento ispettivo, rettificando quanto già comunicato al paragrafo 5 della circolare INPS 25 novembre 2016, n. 204.

Come configuro l’area MyINPS?

MyINPS” è l'area personale e personalizzabile che raccoglie e organizza le tue preferenze, scadenze e avvisi.

Puoi accedere a "MyINPS" con le tue credenziali PIN, SPID o CNS.

L’area è composta dalle sezioni Bacheca e Anagrafica.

Con Gestisci widget apri il pannello tramite il quale puoi aggiungere, spostare ed eliminare i widget in bacheca.

Durante la navigazione del portale puoi utilizzare l’icona cuoricino per aggiungere a MyINPS i contenuti, le categoria di utenza e i relativi temi associati.

Nella sezione Anagrafica trovi il riepilogo dei tuoi dati anagrafici e i riferimenti di contatto con l’Istituto. Puoi inoltre chiedere la riemissione del PIN.

Il video tutorial ti illustrerà come configurare l’area “MyINPS”. Ulteriori informazioni di supporto alla navigazione del portale sono disponibili nella sezione Assistenza.

Scala dei Turchi, si stacca un masso dalla parete rocciosa: un ferito

Scala dei Turchi, si stacca un masso dalla parete rocciosa: un ferito

L'uomo è stato soccorso con grande difficoltà: non è il primo incidente che si verifica nei pressi della celebre scogliera che si estende tra Realmonte e Porto Empedocle

Parole chiave: sicilia cronaca

Minori scomparsi, in Europa sono 50mila ogni anno

Minori scomparsi, in Europa sono 50mila ogni anno

Il 25 maggio si celebra la Giornata internazionale dei bambini scomparsi. Negli ultimi anni l'emergenza riguarda soprattutto i minorenni stranieri che si allontanano dai centri d'accoglienza

Musei, Tar annulla nomina 5 direttori stranieri. Ira di Franceschini

Musei, Tar annulla nomina 5 direttori stranieri. Ira di Franceschini

Il ministro dei Beni culturali annuncia il ricorso al Consiglio di Stato e commenta: "Non ho parole". Per i giudici il bando è stato aperto a cittadini non italiani, anche se non si poteva. Bocciati anche i colloqui a porte chiuse

Ivanka Trump saluta Roma con una foto della Cappella Sistina

Ivanka Trump saluta Roma con una foto della Cappella Sistina

La figlia del presidente statunitense ha ringraziato la Capitale postando un’immagine della famiglia ai Musei Vaticani, con il Giudizio Universale sullo sfondo. La sua giornata romana si è poi conclusa con una visita al Pantheon 

Arresto cardiaco per Laura Biagiotti: danno cerebrale

Arresto cardiaco per Laura Biagiotti: danno cerebrale

La stilista, 74 anni, è stata portata all'ospedale Sant'Andrea nella Capitale ieri sera dopo un malore improvviso 

Incentivo “occupazione sud”: chiarimenti sulla gestione delle domande

Nell’ambito dell’elaborazione delle domande relative all’incentivo “occupazione sud”, il messaggio INPS 25 maggio 2017, n. 2152 fornisce chiarimenti sulle modalità di gestione delle richieste telematiche.

Tali delucidazioni si rendono necessarie in quanto sono state riscontrate alcune situazioni di ritardo nell’aggiornamento degli archivi informatici dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) inerenti alla disoccupazione del lavoratore, che hanno determinato il rigetto di istanze di assunzioni che, invece, presentavano i requisiti di legge.

L’INPS, sulla base delle informazioni fornite dall’ANPAL, ha provveduto a riesaminare le domande per le quali è stato precedentemente attribuito un esito negativo per mancato riscontro di una Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) da associare al lavoratore.

Le richieste per le quali, a seguito dell’implementazione della banca dati gestita dall’ANPAL, risulta validamente resa una DID, sono state rielaborate centralmente e risultano, a oggi, come “accolte”.

L’Istituto provvederà ad accantonare le risorse finalizzate al finanziamento del singolo rapporto di lavoro e a sospendere la definizione della singola richiesta, consultando quotidianamente la banca dati ANPAL in attesa del relativo aggiornamento.

Pensione anticipata addetti lavori faticosi pesanti

I soggetti addetti ai lavori particolarmente faticosi e pesanti hanno la possibilità di conseguire, dal 1° gennaio 2017, la pensione anticipata nei casi in cui abbiano svolto le attività usuranti, indifferentemente se come autonomi o dipendenti, per almeno sette anni negli ultimi dieci anni.

Il requisito contributivo necessario è di 35 anni di versamenti, mentre il requisito anagrafico è tra i 61 anni e 7 mesi e i 64 anni e 7 mesi, a seconda della mansione svolta.

La circolare INPS 24 maggio 2017, n. 90 stabilisce che l’interessato può presentare domanda online all’INPS attraverso il servizio dedicato o in alternativa compilando il modulo AP45, entro:

  • il 1° marzo 2017, qualora perfezioni i requisiti richiesti entro il 31 dicembre 2017;
  • il 1° maggio 2017, qualora perfezioni i requisiti richiesti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018.

Nel caso in cui la domanda venga presentata oltre i termini stabiliti dalla legge, la prestazione inizierà a decorrere dopo:

  • un mese, per un ritardo della presentazione inferiore o pari a un mese;
  • due mesi, per un ritardo della presentazione superiore a un mese e inferiore a tre mesi;
  • tre mesi per un ritardo della presentazione pari o superiore a tre mesi.

Riduzione degli interessi di mora per le somme iscritte a ruolo

La circolare INPS 24 maggio 2017, n. 91, recepisce quanto disposto dall’Agenzia delle Entrate con provvedimento protocollo del 4 aprile 2017, n. 66826, e dispone che gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono ridotti dal 4,13% al 3,50% in ragione annuale.
La variazione decorre dal 15 maggio 2017.

Putizza, ecco cos’è il dolce sloveno citato dal Papa

Putizza, ecco cos'è il dolce sloveno citato dal Papa

Chiamato "potica" a Lubiana o "gubana" a Gorizia, è un antico dolce di cucina casalinga arricchito, nel corso del tempo, da ingredienti mediterranei e mitteleuropei. Le ricette e le varianti sono numerose

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo