Daily Archives: 13 aprile 2017

Cumulo dei periodi assicurativi in organizzazioni internazionali

La legge 29 luglio 2015, n. 115 "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2014" ha introdotto, dal 1° gennaio 2016, la facoltà di cumulo dei periodi assicurativi maturati presso organizzazioni internazionali derivanti da rapporti di lavoro dipendente svolti nel territorio dell'Unione europea o della Confederazione svizzera, con quelli maturati presso determinate gestioni previdenziali italiane.
I destinatari di tale normativa sono i cittadini:

  • dell'Unione europea, compresa la Svizzera e i paesi SEE;
  • di paesi stranieri regolarmente soggiornanti nell'Unione europea e i beneficiari di protezione internazionale;
  • che hanno lavorato presso organizzazioni internazionali nel territorio dell’Unione europea o della Svizzera.

La facoltà di cumulo può essere esercitata dai soggetti di cui sopra che in Italia siano o siano stati iscritti a una o più delle seguenti gestioni previdenziali:

  • Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti;
  • gestioni speciali dei lavoratori autonomi;
  • Gestione Separata di cui all'articolo 2, comma 26, legge 8 agosto 1995, n. 335;
  • gestioni sostitutive ed esclusive dell’Assicurazione Generale Obbligatoria;
  • regimi previdenziali degli enti privatizzati gestori delle forme di previdenza obbligatoria in favore dei liberi professionisti disciplinati dal decreto legislativo 10 febbraio 1996, n. 103 e dal decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509.

Il cumulo dei periodi assicurativi posseduti presso le organizzazioni internazionali può essere richiesto per il conseguimento del diritto alla pensione di vecchiaia, invalidità e superstiti, purché la durata totale dei periodi di assicurazione maturati ai sensi della legislazione italiana sia almeno di 52 settimane e a condizione che i periodi da cumulare non si sovrappongano.

Per usufruire della facoltà di cumulo l’interessato deve presentare domanda al momento del pensionamento all’istituzione previdenziale italiana presso la quale lo stesso ha maturato periodi assicurativi.

Nel caso di più enti gestori la domanda va presentata all’ente gestore della forma assicurativa dove risulta versata/accreditata l’ultima contribuzione a favore del lavoratore.

I trattamenti pensionistici derivanti dal cumulo decorrono dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda di pensione in regime di cumulo. In caso di pensione ai superstiti la pensione decorre dal primo giorno del mese successivo a quello del decesso del dante causa.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti consultare la circolare 11 aprile 2017, n. 71.

Protocollo sperimentale di intesa per tutelare i minori disabili

È stato pubblicato il protocollo sperimentale di intesa sottoscritto dall’INPS e dagli ospedali Bambino Gesù di Roma, Gaslini di Genova e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer di Firenze, volto a ridurre il disagio dei minori disabili e delle loro famiglie nell’iter sanitario per il riconoscimento delle prestazioni assistenziali di invalidità e di handicap alle quali hanno diritto.

Il protocollo sperimentale, della durata di 18 mesi, permetterà ai medici di questi ospedali e alle strutture sanitarie pediatriche che ne faranno richiesta di utilizzare il certificato specialistico pediatrico, grazie al quale sarà possibile acquisire fin da subito tutti gli elementi necessari alla valutazione medico legale, evitando al minore ulteriori esami e accertamenti.

L’Istituto, a sua volta, si impegna a utilizzare il certificato specialistico pediatrico per semplificare e ridurre i tempi dei processi sanitari connessi alle domande di prestazione assistenziale ad adeguare le proprie procedure interne e a fornire un apposito PIN ai medici che ne faranno richiesta.

Graduatorie Estate INPSieme 2017 Italia

Sono state pubblicate le graduatorie del bando Estate INPSieme 2017 per i soggiorni studio in Italia. Il posizionamento in graduatoria è visualizzabile all’interno della propria area riservata.

Si invita pertanto l’interessato a voler adempiere entro il 27 aprile 2017 a quanto indicato all’articolo 8 del bando.

Graduatorie bando Estate INPSieme 2017 Europa

Pubblicate le graduatorie del bando Estate INPSieme 2017 Europa. Il posizionamento in graduatoria è visualizzabile all’interno dell’area riservata del servizio.

Si invita pertanto l’interessato a voler adempiere entro il 27 aprile 2017 a quanto indicato all’articolo 8 del bando.

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo