Monthly Archives: febbraio 2017

Caso Abu Omar, grazia parziale all’ex agente Cia che lo rapì

Caso Abu Omar, grazia parziale all'ex agente Cia che lo rapì

La pena di Sabrina de Sousa scende da quattro a tre anni. Non sarà quindi estradata in Italia

Parole chiave: abu omar sabrina de sousa

Caso Shalabayeva, chiesto rinvio a giudizio per 11 persone

Caso Shalabayeva, chiesto rinvio a giudizio per 11 persone

Tra gli indagati per la vicenda della moglie del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov, espulsa dall’Italia nel 2013 insieme alla figlia di sei anni, anche l'ex capo della squadra mobile di Roma Renato Cortese e l'allora dirigente dell'ufficio immigrazione Maurizio Improta. Le accuse sono sequestro di persona, abuso d'ufficio, falso in atto pubblico

Maternità surrogata: gemelli a coppia di uomini, sono entrambi padri

Maternità surrogata: gemelli a coppia di uomini, sono entrambi padri

Storica decisione della Corte d'Appello di Trento: è la prima volta che accade in Italia. Associazione radicale Certi Diritti:"Tutelato il supremo interesse del minore"

Progetto Home Care Premium 2017: modalità per l’inoltro della manifestazione di interesse

E’ stata pubblicata la richiesta di manifestazione di interesse all’adesione al Progetto Home Care Premium 2017 rivolto agli Ambiti Territoriali Sociali o, in caso di inerzia degli ATS, agli Enti Pubblici Istituzionalmente competenti alla gestione convenzionata di Servizi socio assistenziali.


Gli Ambiti territoriali, altri Enti pubblici che hanno competenza a rendere i servizi di assistenza alla persona, potranno, entro il 10 Aprile 2017, manifestare l’interesse a partecipare al Progetto HCP 2017 trasmettendo il modulo presente nella pagina Home > Concorsi e Gare > Welfare, assistenza e mutualità > Avvisi Welfare alla Direzione Regionale INPS territorialmente competente.

 

Vai all’Avviso Home Care Premium 2017 manifestazione di interesse

 

 

Premio alla natalità di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore

Nel comma 353, art. 1 della legge di bilancio per il 2017 è previsto che a decorrere dal 1 gennaio 2017 è riconosciuto un premio alla nascita o all’adozione di minore dell’importo di 800 euro.


Il premio è corrisposto in un’unica soluzione su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto di adozione.


La Circolare 39 del 27 febbraio 2017 fornisce e disciplina i requisiti necessari per ottenere questa nuova misura, e dà indicazioni sulle corrette certificazioni da allegare alla domanda.
Con successivo messaggio saranno fornite le specifiche istruzioni per le modalità di presentazione delle domande telematiche.



Pubblicato il Bando pubblico Progetto Home Care Premium assistenza domiciliare per il 2017

E’ stato pubblicato il Bando Pubblico Progetto Home Care Premium Assistenza Domiciliare per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.


L’Home Care Premium prevede il coinvolgimento di Ambiti Territoriali Sociali e/o Enti pubblici, che vogliano prendere in carico i soggetti non autosufficienti residenti nei propri territori. Il programma si concretizza nell’erogazione da parte dell’Istituto di contributi economici mensili, c.d. prestazioni prevalenti, in favore di soggetti non autosufficienti, maggiori d’età o minori, che siano disabili e che si trovino in condizione di non autosufficienza per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare.


Requisiti per l’ammissione e modalità operative per la domanda di partecipazione al concorso possono essere consultati alla seguente pagina: Home > Concorsi e Gare > Welfare, assistenza e mutualità > Concorsi Welfare assistenza e mutualità > BANDI NUOVI


La procedura per l’acquisizione della domanda sarà attiva a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 1 marzo 2017 e non oltre le ore 12,00 del giorno 30 marzo 2017.


ATTENZIONE: Si ricorda che all’atto della presentazione della domanda, deve essere stata presentata la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE sociosanitario riferita al nucleo famigliare di appartenenza del beneficiario ovvero al nucleo famigliare di appartenenza dell’ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.

 


Vai al bando

 

 

Milano, nuovo blitz nel boschetto della droga di Rogoredo. FOTO

Milano, nuovo blitz nel boschetto della droga di Rogoredo. FOTO

Sul posto le forze dell'ordine e gli operatori dell'Amsa, oltre che l'assessore comunale per la Sicurezza Carmela Rozza. La zona, nella periferia Sud-est della città, è una delle principiali piazze dello spaccio di eroina, cocaina e hashish

“Dj Fabo è morto”, l’annuncio di Marco Cappato

"Dj Fabo è morto", l'annuncio di Marco Cappato

 L'uomo, diventato cieco e tetraplegico in seguito a un incidente, ha potuto accedere al suicidio assistito in una clinica svizzera. Ad accompagnarlo l'esponente radicale che, spiega Filomena Gallo dell'Associazione Luca Coscioni, "rischia fino a 12 anni di carcere"

Crollo Catania, gravi ma stazionarie le condizioni della bimba

Crollo Catania, gravi ma stazionarie le condizioni della bimba

La piccola era nel letto matrimoniale con la madre, rimasta quasi illesa. Ancora in prognosi riservata anche il 60enne che abitava al primo piano dell’edificio, crollato per lo scoppio di una o più bombole di gas

Milano, operazione antidroga nel bosco di Rogoredo

Milano, operazione antidroga nel bosco di Rogoredo

Perquisizione dei carabinieri nell'area, alla periferia sud-est, considerata la centrale dello spaccio nel capoluogo lombardo e non solo. Le immagini

Parole chiave: rogoredo milano

Genova, ragazzina di 12 anni accoltellata: fermato il padre

Genova, ragazzina di 12 anni accoltellata: fermato il padre

L’uomo aveva accompagnato la figlia in ospedale raccontando di aver subito un’aggressione. La sua versione non ha però convinto gli investigatori. La giovane è fuori pericolo

Parole chiave: genova ospedale gaslini

Arezzo: 18enne uccide il padre durante una lite poi si costituisce

Arezzo: 18enne uccide il padre durante una lite poi si costituisce

L'omicidio è avvenuto in una villetta di Lucignano, alle porte della città toscana. Il ragazzo, dopo aver colpito il genitore con una doppietta, si è consegnato ai carabinieri. La vittima è un fabbro di 51 anni

Parole chiave: arezzo lucignano

Certificazione Unica 2017

E’ da oggi disponibile, per tutti i cittadini che hanno come sostituto di imposta Inps, la Certificazione Unica 2017, relativa ai redditi percepiti nel 2016. Il modello è necessario per la presentazione della dichiarazione dei redditi.

 

Per ottenere la Certificazione Unica basta accedere con le proprie credenziali (SPID o codice fiscale e PIN  o CNS) al servizio online Certificazione Unica 2017, accessibile dal Menu Servizi on line del portale web o tramite smarphone e tablet scaricando gratuitamente l’app Inps-Servizi Mobile.

 

Tramite il servizio è possibile visualizzare, scaricare e stampare il modello della Certificazione Unica 2017. Per i pensionati la Certificazione Unica 2017 è accessibile anche tramite il servizio Cedolino pensione e servizi collegati. Le certificazioni relative agli anni precedenti possono essere consultate e scaricate invece tramite il servizio Fascicolo Previdenziale del cittadino.

 

Chi non fosse ancora in possesso delle credenziali per utilizzare i servizi Inps web e mobile può richiedere:

 

le credenziali SPID agli identity provider certificati dall’AGID

 

oppure il codice PIN:

 

  • direttamente online sul sito istituzionale – sezione Servizi > PIN online;
  • tramite Contact Center al numero 803164 gratuito da rete fissa o a pagamento dal cellulare al numero 06164164:
  • presso le sedi Inps.

 

Accedi alla scheda informativa del servizio Certificazione Unica 2017

 

 

Congedi obbligatori per i padri lavoratori dipendenti: proroga per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenute nell’anno solare 2017

I congedi obbligatori per i padri lavoratori dipendenti, come disposto dall’art. 1, della legge n. 232 del 11 dicembre 2016, (c.d. legge di bilancio 2017) sono stati prorogati anche per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenute nell’anno solare 2017.


Il Messaggio 828 del 24 febbraio 2017 fornisce indicazioni sul congedo obbligatorio che è pari a due giorni da fruire, anche in via non continuativa, entro i cinque mesi di vita o dall’ingresso in famiglia o in Italia (in caso di adozione/affidamento nazionale o internazionale) del minore.


Il congedo facoltativo per i padri non è prorogato per l’anno 2017 e pertanto non potrà essere fruito né indennizzato da parte dell’Istituto.

 

 

Unioni civili e convivenze di fatto: novità normative

A seguito delle disposizioni normative di cui alla legge n.76/2016 e della sentenza della Corte Costituzionale n. 213/2016 sul tema delle unioni civili e convivenze di fatto, si forniscono le istruzioni operative per la concessione dei permessi ex lege n. 104/92 e del congedo straordinario ex art. 42, comma 5, D.Lgs.151/2001 ai lavoratori dipendenti del settore privato.

 

In particolare si evidenzia che:

  • la parte di un unione civile, che presti assistenza all’altra parte, può usufruire di:
    • permessi ex lege n. 104/92,
    • congedo straordinario ex art. 42, comma 5 D.Lgs.151/2001;
  • il convivente di fatto di cui ai commi 36 e 37, dell’art. 1, della legge n. 76/ 2016, che presti assistenza all’altro convivente, può usufruire unicamente di:
    • permessi ex lege n. 104/92.

 

Leggi la Circolare n. 38 del 27-02-2017 anche per la modalità di presentazione delle domande.

 

 

Attestazione della regolarità contributiva: disciplina della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata

Il decreto legge n.193 del 22 ottobre 2016, convertito con modificazioni dalla legge n.225 del 1 dicembre 2016, disciplina la definizione agevolata (cd. rottamazione) dei carichi affidati agli Agenti della Riscossione negli anni compresi tra il 2000 e il 2016.

 

Il Messaggio 824 del 24 febbraio 2017 fornisce indicazioni sulle diverse modalità di pagamento ed elenca le somme che il contribuente è tenuto a versare integralmente ai fini dell’accesso al beneficio della definizione agevolata.

 

In relazione ai crediti per i quali, alla data di entrata in vigore del decreto legge in esame, risultava già attivata una rateazione presso gli Agenti della Riscossione, continua ad essere riconosciuta la regolarità contributiva fino a eventuale revoca della dilazione concessa.

 

 

Inidoneità alla donazione del sangue: chiarimenti sugli adempimenti per l’assenza oraria

La circolare n. 29 del 7 febbraio 2017 che ha disciplinato l’assenza oraria per inidoneità alla donazione sangue dei lavoratori del settore privato ha fatto decorrere i nuovi adempimenti dalla competenza gennaio 2017.

 

Stante la decorrenza delle nuove funzionalità che rimane invariata, al fine di agevolare i datori di lavoro, con il messaggio n. 825 del 24 febbraio 2017 si dispone che l’obbligatorietà sia rinviata alla competenza marzo 2017.

 

Pertanto, le aziende saranno tenute alla compilazione dei nuovi elementi dal mese di competenza marzo 2017, ferma restando la necessità di adeguare anche le denunce pregresse a partire dalla competenza gennaio 2017.

 

 

Graduatoria del Bando di Concorso Soggiorni Primaverili 2017 per iscritti Gestione Magistrale.

Pubblicata la Graduatoria del Bando di concorso per i soggiorni primaverili presso le Case di Soggiorno, denominate “Casa del Maestro” in favore degli iscritti alla Gestione Magistrale in servizio e dei pensionati, dei loro coniugi, dei familiari conviventi e degli orfani minorenni. E’ possibile consultarla alla seguente pagina: Home > Concorsi e Gare > Welfare, assistenza e mutualità > Concorsi welfare, assistenza e mutualità > Bandi scaduti - Procedura in corso

 

Vai alla graduatoria

 

 

Dj Fabo è in Svizzera, visite per la richiesta di eutanasia

Dj Fabo è in Svizzera, visite per la richiesta di eutanasia

La decisione di lasciare l'Italia arriva dopo il terzo rinvio della legge sul testamento biologico. L'uomo, diventato cieco e tetraplegico in un incidente, da tempo chiede di poter porre fine alla sua "non vita". A gennaio aveva rivolto un appello anche a Sergio Mattarella

Esplosione fa crollare casa nel Bolognese

Esplosione fa crollare casa nel Bolognese

E' accaduto a Castel d'Aiano, sull'Appennino, forse a causa di una fuga di gas o di una bombola. Nel crollo sono rimaste coinvolte tre persone ma nessuno è ferito gravemente

Parole chiave: castel d'aiano esplosioni
Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo