Category Archives: scuola

Masseria Melodoro dal sud con voglia di fare…

http://www.masseriamelodoro.com

Nata per coltivare la terra e le amicizie, valorizzare i talenti e il territorio, innovativa, multifunzionale, rappresenta un esercizio di economia sostenibile, ambientale e sociale. Melodoro contribuisce al raggiungimento di uno stato di benessere fisico, mentale e sociale. Opera nei servizi pubblici e privati in ambito sociale, agricolo, educativo, civile, culturale, formativo e turistico.

Promuove una “cultura della valorizzazione”, integrando bisogni della cittadinanza e vocazioni territoriali, investendo sul potenziamento delle abilità, delle competenze e alla costruzione di reti utili allo scambio delle esperienze, alla ricerca, alla sperimentazione, alla divulgazione scientifica degli obiettivi raggiunti.

Inclusione, integrazione, riabilitazione, formazione, cultura le cinque parole chiave.

In continuità con il percorso formativo precedente, all’interno della Masseria si svolgono attività di supporto al gruppo e tutoraggio personalizzato, gestione delle coltivazioni orticole in serra e in pieno campo, laboratori artistico-artigianali, attività di orientamento professionale, per  corsi di inclusione sociale e lavorativa, percorsi di apprendimento e formazione, percorsi educativi e riabilitativi, laboratori didattici connessi alla fattoria didattica. Sono stati valorizzati talenti, attitudini, conoscenze e capacità personali perché ciascuno potesse divenire una parte attiva della cooperativa.

La cooperativa è guidata dal Presidente del cda Aldo Aufiero, vice presidente Angelo Zoppo ed altri personaggi del mondo dell’imprenditoria e delle amministrazioni.

Come educatore si avvale fra l’altro della preziosa collaborazione di Flavio Aufiero, figlio del presidente.

dall’ufficio stampa di Masseria Melodoro.

R.N.

WIZZAIR – UN SABATO DA INCUBO!!!


Dovevamo partire oggi alle 15:20 dall’Aeroporto di Timisoara per Roma Ciampino.
Il tabellone rimaneva sempre lo stesso, ovvero partenza 15:20.
Non facevano sapere NULLA.Le telefonate alla compagnia sono con numero speciale sicchè devi spendere 8/10 euro per cercare di parlare con qualcuno dopo una lunga attesa….

Ci hanno fatto entrare per ben due volte nel salone per l’imbarco dopo aver convalidato il check-in e ci hanno fatto uscire.
L’ultima volta alle 23:00 circa senza una giustificazione.
Poi ci hanno dato un contentino….un buono di due miseri euro da spendere nello shop, come se fossimo degli zingari!
Una compagnia ed un aeroporto da INCUBO!
A pensare che volevano aquistare la nostra compagnia di bandiera…..facendo una proposta di acquisto!
Dove si avviano questi???
Sconsiglio vivamente questa compagnia.
Lello

L’antitrust multa la Fiat per pubblicità ingannevole

L’Antitrust ha multato Fiat di 200mila euro per pubblicità ingannevole. La sanzione si riferisce allo spot con cui l’estate scorsa il Lingotto ha pubblicizzato la vendita delle sue vetture con un claim che prometteva il blocco del prezzo della benzina a 1 euro al litro per tre anni

Udine: Gdf sequestra 16mila capi di noti brand contraffatti

Udine, 10 dic. – (Adnkronos) – Finanzieri dei reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Udine hanno sequestrato oltre 16.600 prodotti contraffatti (capi di abbigliamento, borse, cinture e bracciali) e denunciato 12 persone per i reati di contraffazione e alterazione o uso di segni distintivi di opere dell’ingegno o di prodotti industriali per le violazioni in materia di protezione del diritto d’autore.

Nel dettaglio, le fiamme gialle sono intervenute, a seguito di indagini, in esercizi commerciali della provincia di Udine, nei quali sono stati rinvenuti migliaia di capi di abbigliamento e accessori contraffatti di noti produttori tra i quali Burberry, Gucci, Cruciani, Luis Vuitton e Chanel. L’operazione e’ stata messa a segno nei comuni di Udine, Codroipo, Pradamano, Palmanova, Buja, Tavagnacco e Lignano Sabbiadoro.

Durante l’operazione, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Udine ha individuato un laboratorio sartoriale, gestito da un cittadino italiano, nel quale sono stati sequestrati 70 metri di tessuto in rotoli che servivano per confezionare capi del noto brand londinese “Burberry” (camice, cravatte). (segue)

Termini Imerese, la Fiat paga 14 milioni ai 640 in mobilità
















Fiat e sindacati hanno raggiunto l'accordo sulla mobilit? per i dipendenti di Termini Imerese: saranno interessati 640 lavoratori dell'impianto che gioved? ha terminato la produzione. "Riceveranno un incentivo per raggiungere l'et? pensionabile", spiega l'Ad di Invitalia, Domenico Arcuri, che aggiunge: "L'intesa ? stata raggiunta grazie all'intervento del ministro Passera". Secondo i sindacati, l'incentivo per la mobilit? sarebbe di 22.850 euro pi? l'indennit? per il mancato preavviso e il premio fedelt?. Hanno firmato l'accordo tutte le sigle. Fiom compresa. Fiom delusa - L'ok dei sindacati ? arrivato dopo una riunione fiume duranta un'intera giornata. Decisivo, come detto da Arcuri, l'intervento del ministro dello Sviluppo corrado Passera. La Fiom si ? adeguata e ha firmato "per senso della responsabilit?" pur ribadendo che la Fiat "ha applicato importi pi? bassi" rispetto a quanto si aspettavano i rappresentanti degli operai: secondo Bruno Vitali, segretario della Fim, "si tratta del 70% della richiesta". Via al rilancio - Sul piatto, oltre agli incentivi, c'? per? anche un piano di rilancio dello stabilimento siciliano. In attesa della ratifica dell'accordo, prevista gioved? 1 dicembre, proseguiranno infatti le trattative con la Dr Motor, azienda che subentrer? alla Fiat. "Ora - afferma il segretario confederale Cgil Vincenzo Scudiere - c'? bisogno che l'acquirente confermi tutte le disponibilit? annunciate per avviare la produzione e rilanciare lo stabilimento".

Benvenuti!

Gentile visitatore,

se non sei ancora iscritto ti consigliamo di iscriverti subito utilizzando

la pagina <Registrati>.

Questo è un paid to write che ti permetterà di guadagnare inserendo

automaticamente  tuoi articoli e pubblicità Adsense con il tuo codice.

Naturalmente, ti preghiamo di non riproporre articoli già pubblicati altrove

altrimenti gli stessi saranno disattivati immediatamente !

Non sono ammessi articoli violenti, per adulti, gioco d’azzardo e

quant’altro vietato dalle vigenti disposizioni in materia dallo

Stato Italiano.

Buoni guadagni….allora!

Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo