Category Archives: Milanello in rosa

Fischi e applausi per lo stesso interprete: Pato è tornato al gol, nonostante una prestazione non proprio perfetta. Bojan e Montolivo sugli altari

Minuto 61: Allegri sostituisce El Shaarawy e manda in campo Boateng. I fischi sottolineano il disappunto dei tifosi.

A gennaio arriva un difensore centrale! Ecco le necessità di Allegri…

Non ? il caso di gridarlo troppo forte ma forse il Milan ha trovato un terzino sinistro che pu? dare garanzie.

Contro il Chievo per virare verso obiettivi ambiziosi. Svegliati Milan, è la realtà il vero incubo!

Nel tardo pomeriggio di oggi il Milan scender? in campo a S.Siro.

Per il "bel giuoco" ci voglio gli interpreti giusti. Arrivano solo critiche e per gennaio nessuna illusione…

Dopo aver fatto sapere di non aver tempo per occuparsi del suo Milan, ora Berlusconi si accorge che la qualit? del gioco rossonero ? di basso livello. E’ gi? qualcosa.

Nessuna litigata in casa Milan. Rinnovata la fiducia ad Allegri nonostante le perplessità di Berlusconi

La chiarezza in questi casi ? d’obbligo.

Ma qual è il progetto Milan? L’impressione è che si stia navigando a vista

Tanti dubbi e una certezza pesante come un macigno dopo la partita contro il Palermo: Pato ? ancora molto lontano dallo stato di forma che l’aveva etichettato come incedibile, non ? pronto per sobbarcarsi l’onere di salva ...

Che fine farà il Milan dopo le parole di Berlusconi? Ecco cosa potrebbe esserci dietro alle dichiarazioni del presidente

Il Palermo sar? il banco di prova per questo Milan. Dopo la vittoria contro il Genoa, i rossoneri devono assolutamente riconfermarsi al Barbera.

Contano solo i punti. Ma la difesa a tre e la mancanza di gioco sono preoccupanti: Berlusconi ha ufficialmente abdicato e ora chi si prenderà il Milan?

In questo momento l’unica cosa che conta ? la vittoria.

"Con l’aiuto di S.Siro". Allegri ha scelto a che santo votarsi

Nei momenti di difficolt? a volte la nostra mente appare confusa, laconicamente chiusa a qualsiasi soluzione, carente di lucidit? per trovare un appiglio a cui aggrapparsi per emergere dal fango.

Confusione e incertezze sul futuro, a fine stagione scadono 9 contratti. E sono quasi tutti titolari…!!!

Non c'? niente da fare. Anche il catenaccio non ? servito a portare a casa punti.

La società conferma Allegri in attesa di vedere cosa succederà con il Genoa, ma per il futuro i progetti sono altri

Probabilmente non era l’ultima spiaggia, Allegri non sar? esonerato. La societ?, nella figura di Galliani, riconferma, prima della partita, l’allenatore livornese.

Al Milan manca l’impronta del tecnico. Contro il Malaga l’esame di flamenco da non sbagliare

Un tornado, di quelli capaci di risucchiare qualsiasi cosa al proprio passaggio. Ecco lo status del Milan in attesa di scendere in campo questa sera contro il Malaga in una delle tante notti europee.

Di chi è la colpa di questo andamento? Un Milan così non si vedeva dal 1981, qualcosa deve cambiare

Siamo arrivati al ritiro forzato, ai castighi da parte della dirigenza. Come se fossimo una squadra qualunque, come se non fossimo il club pi? titolato al mondo.

Tutti gli errori della società e del tecnico: calciatori che non "lavorano", formazioni sbagliate e l’assenteismo di chi comanda…

7 punti in 8 partite. 5 sconfitte sempre in 8 gare.

Il Milan alla ricerca di vittorie per ripartire su tutti i fronti. Mercato compreso

Questa sera il Milan scende in campo, le dichiarazioni di ieri ci fanno capire che l’ingresso degli uomini di Allegri all’Olimpico non sar? certo al trotto.

Giovani e talentuosi: il Milan guarda ai crack del domani. Ma c’è un nome per il presente

Il campionato ? in stand-by (ancora per poco) e intanto continuano a piovere le notizie di mercato pi? disparate.

Boa per Strootman? Mesi fa sarebbero partiti cori oltraggiosi, oggi tutto sembra possibile

Si ferma Robinho, proprio mentre Pato sembra poter tornare a dire la sua in campo.

La speranza è l’ultima a morire. Nel frattempo il club ha scelto il portiere del futuro

Crederci e avere fiducia nei propri mezzi vuol dire essere gi? a met? dell'opera, e Allegri pensa che il suo Milan possa rialzarsi e sperare ancora in un buon posto in classifica.

Asse Al Thani-Berlusconi per un progetto imprenditoriale, economico e sportivo da non smentire!

"Non si pu? smentire tutto", questo ha detto Galliani poco tempo fa riferito al possibile accordo sulla cessione di alcune quote del Milan.

Autumn in New York. Al via il sogno Guardiola, mentre Allegri è chiamato a vincere

Le voci si rincorrono, l’ennesimo tormentone sembra essersi attivato. Pep Guardiola ? ufficialmente sulla lista dei papabili rossoneri, in pole position per il dopo Allegri.
Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo