This is default featured post 1 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 2 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 3 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 4 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 5 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 6 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 7 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 8 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 9 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 10 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 11 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

This is default featured post 12 title

Benvenuti in EuroGiornale.com notizie dall'Italia e dal mondo

News aggiornate in real time 24/24h su Eurogiornale.com, vieni spesso a trovarci.

Segrate: morto l’uomo che ha sparato alla compagna, nessuna speranza per la donna

Il 38enne è deceduto, morte cerebrale per l'ex cui ha sparato in un parcheggio prima di rivolgere l'arma verso di sé

Recreational cocaine users get addicted much earlier than they think – study

Preview Folks who snort lines of cocaine “only recreationally,” to socialize and have fun with friends, are actually much closer to becoming hooked than they think, say researchers, who found that just watching someone using cocaine can bring on cravings.
Read Full Article at RT.com

AFRICA/BURUNDI – Oltre 410.000 rifugiati burundesi all’estero; l’UNHCR “fondi insufficienti per gestire la crisi”


Bujumbura - Sono oltre 410.000 i burundesi rifugiatisi nei Paesi vicini negli ultimi due anni. Lo riporta l’Alto Commissariato ONU per i Rifugiati secondo il quale tale numero è destinato a crescere entro la fine dell’anno.
Una portavoce dell’organismo ONU ha inoltre detto che i rifugiati affermano di fuggire per la paura di persecuzioni e per le violazioni dei diritti umani commesse nel loro Paese, compresi stupri e violenze sessuali.
La Tanzania accoglie la maggior parte dei rifugiati burundesi, dove 249.000 di questi vivono in tre campi estremamente affollati. Altre decine di migliaia di burundesi sono accolti in Rwanda, Uganda e Repubblica Democratica del Congo.
Quella del Burundi è la terza crisi di rifugiati più importante in Africa, ma l’UNHCR ha ricevuto solo il 2% dei 250 milioni di dollari necessari per gestirla. I campi d’accoglienza sono al limite della capienza mentre ogni giorno arrivano nuovi rifugiati. Occorre costruire nuove strutture e ampliare quelle esistenti. Particolarmente difficile è l’assistenza educativa per i bambini, con le classi che non sono in grado di assorbire i nuovi alunni.
I Paesi confinanti hanno iniziato a respingere in alcuni casi i rifugiati che si presentano alle frontiere.
La crisi burundese è scoppiata nel 2015 in seguito al conferimento del terzo mandato al Presidente Pierre Nkurunziza, in violazione della Costituzione e degli accordi di pace di Arusha. Da allora il Paese vive in uno stato di tensione permanente tra violenze commesse dalle milizia filo-governative e quelle di alcuni gruppi di guerriglia che si oppongono al Presidente.

Milano, l’Ordine dei medici indaga sulla pediatra che sostiene il legame tra vaccini e autismo

Gabriella Lesmo potrebbe essere radiata come Miedico: ora deve replicare all'ente

Tuttosport – Milan, la prossima settimana Raiola è atteso a Milano

Nei prossimi giorni, potrebbero arrivare novità importanti in merito alla trattativa per il rinnovo di Gigio Donnarumma: il suo agente Mino Raiola, secondo Tuttosport, è infatti atteso a Milano la prossima settimana.

Macron offers Britain’s May support in fight against terrorism – Reuters


Reuters

Macron offers Britain's May support in fight against terrorism
Reuters
Britain's Prime Minister Theresa May speaks at an election campaign event in Wrexham, Wales May 22, 2017. REUTERS/Toby Melville. By Elizabeth Piper | TAORMINA, Italy. TAORMINA, Italy French President Emmanuel Macron offered to help British Prime ...
AP FACT CHECK: Trump sides with French winner, at least nowWashington Post
Trump's scold war at NATO: Cold shoulders, handshake from hellNewsday
Trump, Macron engage in a little handshake diplomacyNew York Daily News
International Business Times -Business Insider -CNN -Mediaite
all 353 news articles »

Thousands of Buenos Aires zoo animals were left to die in cages

Animal rights activists say that as many as 1,500 animals living in an old zoo of Buenos Aires, Argentina, have been abandoned

Ladro di elemosine inseguito dal parroco e arrestato dalla Polizia

Ladro di elemosine inseguito dal parroco e arrestato dalla Polizia

È accaduto ad Assisi, Umbria, dove la cattura dell'uomo ha messo fine a una lunga serie di furti compiuta in diversi santuari locali

Modena alla guerra dell’oro nero: “No all’aceto balsamico trentino”

Il consorzio dell'Igp alza la voce col ministero delle Politiche agricole: "Quel prodotto non esiste"

Russia reports 11 ceasefire violations in Syria in one day

The situation in Syria remains complicated. The Russian military registered eleven violations of the ceasefire regime in one day

Marawi fighting: Foreign fighters ‘among militants’ in Philippine city

It is a rare admission by authorities that local jihadists are working with international groups.

Australian indigenous leaders call for formal ‘voice’, path to treaty

A historic summit calls for a formal body to represent Australia's first inhabitants in parliament.

Incidente per Valentino Rossi, ricoverato a Rimini

(AdnKronos) - Paura per Valentino Rossi. Il Dottore ieri è stato vittima un incidente mentre si allenava con la moto da cross a Cavallara nei pressi di Pesaro. Il pluricampione del mondo di motociclismo è stato ricoverato in osservazione, con un trauma toracico addominale, all'ospedale di Rimini 'In

North Korea’s Power Trio: Who Are The Men Smiling With Kim Jong Un After Missile Launches? – Newsweek


Newsweek

North Korea's Power Trio: Who Are The Men Smiling With Kim Jong Un After Missile Launches?
Newsweek
After successful missile launches, North Korean leader Kim Jong Un often exchanges smiles and hugs with the same three men and shares a celebratory smoke with them. The three, shown with Kim in photographs and TV footage in North Korean media, are ...
S. Korea OKs civilian contact with North Korea over malariaWashington Post
US Diplomat: China Tightened Border Controls With N. KoreaU.S. News & World Report
China tightened border controls with North Korea, US diplomat saysFox News
Voice of America -New York Daily News -Business Insider -Daily Mail
all 259 news articles »

Gazzetta – Milan, ieri incontro in sede con un rappresentante dell’Antalyaspor: ai turchi piacciono Kucka, Zapata, Paletta e Sosa

Oltre che il ds dell’Atalanta Sartori, ieri a Casa Milan si è visto che l’intermediario George Gardi, rappresentante dell’Antalyaspor: secondo La Gazzetta dello Sport, il club turco sarebbe infatti interessato a Kucka (l&rsqu ...

Indian acid-attack bride finds love from a wrong number

The survivor said finding love after 17 operations felt like a miracle.

Oil price falls despite deal to extend output cut

The deal to extend output cuts agreed by energy ministers in Vienna fails to impress financial markets.

Addio a Laura Biagiotti, fu la prima a finanziare il restauro di un monumento della sua Roma

Fortissimo il legame con la capitale, dove era nata 73 anni fa. A lei si deve il recupero della Scala Cordonata del Campidoglio nel '98

VATICANO – Il Card. Filoni conclude la visita in Guinea equatoriale: “La missione si fa attraverso la testimonianza”

Bata – L’ultimo giorno della sua visita pastorale in Guinea equatoriale, giovedì 25 maggio, il Card. Filoni lo ha trascorso nella diocesi di Bata, dove ha celebrato la Messa in Cattedrale, nella solennità dell’Ascensione, e ha poi incontrato sacerdoti, religiosi e religiose.
“Oggi, in questa Chiesa di Bata risuonano nuovamente le parole di Gesù, appena ascoltate e rivolte ai suoi discepoli il giorno della Risurrezione. Gesù Risorto manda i suoi discepoli in missione. Egli li manda verso tutti i popoli ad evangelizzare e battezzare” ha iniziato l’omelia il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. Dopo aver ribadito che “la Chiesa è nata per evangelizzare e questa missione è aperta a tutti i battezzati, nessuno escluso”, ha ricordato gli inizi dell’evangelizzazione della Guinea equatoriale, rendendo ai primi missionari “un tributo di gratitudine e di stima per questo grande lavoro di evangelizzazione che hanno svolto”.
Quindi ha messo in evidenza l’intreccio imprescindibile tra missione e testimonianza: “La missione si fa attraverso la testimonianza… Ciascuno secondo la propria identità, cristiana o religiosa, è chiamato a rendere testimonianza a Cristo Risorto. Tutti siamo chiamati ad essere la luce del mondo e il sale della terra ad illuminare le tenebre del nostro mondo: pensiamo ad esempio all’immoralità di ogni giorno, all’uso della droga, al furto come sistema di vita, alla stregoneria, alla violenza in famiglia e nella società, ai seminatori di zizzania e di confusione nella fede”.
Ai laici il Cardinale ha ricordato che “la Chiesa realizza la sua missione in particolare tramite i suoi membri laici, che la rendono presente e attiva nella vita del mondo”, e li ha spronati: “Voi laici avete un grande ruolo da svolgere nella società. Vi invito con tutto il cuore ad assumere le vostre responsabilità nel campo politico, economico e sociale. Fate penetrare e assorbire le realtà del vostro Paese e della sua cultura, dal sapore del Vangelo. Guardatevi anche dalla confusione delle sette”.
Nella parte conclusiva dell’omelia, il Card. Filoni ha così esortato i presenti: “In quanto membri di questa Chiesa, siete invitati a contribuire alla sua crescita. Vi prego di testimoniare con coraggio il Vangelo, portando la speranza ai poveri, ai sofferenti, agli abbandonati, ai disperati, a coloro che hanno sete di amore, di libertà, di verità e di pace”. Infine ha incoraggiato: “Non abbiate paura delle esigenze della missione, respingete timori e incertezze, perché il Signore Gesù stesso ci ha fatto una solenne promessa: ‘Ed ecco, Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo’”.
Nel pomeriggio il Cardinale ha incontrato il clero, i religiosi e le religiose della diocesi di Bata, prima di rientrare a Malabo e da qui partire per Roma. “Esprimo la mia gratitudine e il mio apprezzamento per la vostra attiva presenza e il vostro generoso impegno nell’opera evangelizzatrice, nella pastorale diocesana e, in particolare nella catechesi, nel mondo dell’educazione e della salute. Le vostre diversificate e multiformi attività pastorali costituiscono un aiuto prezioso e necessario all'attività missionaria della Chiesa” ha detto il Prefetto del Dicastero Missionario. Quindi è tornato a sottolineare “l’esigenza fondamentale della testimonianza che la Chiesa è chiamata a dare al mondo. E se la testimonianza della Chiesa è richiesta a tutti suoi membri, essa spetta, in modo particolare ai sacerdoti e alle persone consacrate, in virtù della speciale unione a Cristo… Per essere, oggi e in questo Paese, autentici testimoni della presenza vivificante del suo amore, è imperativo per i sacerdoti e le persone consacrate, tornare alla fonte, vale a dire a Cristo, per procedere bene verso il futuro”.
Dopo aver ribadito che sacerdoti e persone consacrate sono chiamati “a portare la gioia del Vangelo ai poveri”, il Cardinale ha proseguito: “è la povertà evangelica che ci fa superare ogni egoismo, e che ci insegna a confidare nella Provvidenza di Dio. La vera povertà ci insegna ad essere solidali con il nostro popolo, a saper condividere con carità. Essa si esprime anche in una sobrietà di vita, e ci mette in guardia dagli idoli materiali che offuscano il senso autentico della vita”.
Tra i motivi di preccupazione il Cardinale Prefetto ha citato in particolare “l’esodo di sacerdoti verso i Paesi europei, che dopo gli studi non tornano più per servire la loro Diocesi. È altrettanto preoccupante il rifiuto di sacerdoti e religiosi a raggiungere alcuni luoghi in cui sono inviati, perché si tratta di luoghi lontani o più poveri”, ed ha ammonito: “la ricerca del benessere di noi stessi è un pericolo dal quale dobbiamo guardarci. È una contro-testimonianza per i sacerdoti e le persone consacrate darsi al business, agli affari, alla ricerca di alcuni interessi materialistici”.
Il Card. Filoni ha concluso il suo discorso con una esortazione al clero e ai religiosi: “rendete gioioso l’annuncio del Vangelo con tutta la vostra persona nella povertà, castità e obbedienza. I mali che affliggono le nostre società e appannano il volto della Chiesa non possono essere sconfitti se non con la riscoperta e il vissuto dei valori evangelici di povertà, castità e obbedienza. E voi, siete chiamati ad esserne i modelli.”

Link correlati :Il testo integrale dell’omelia del Card. Filoni (in spagnolo) Il testo integrale del discorso del Card. Filoni (in spagnolo)

Manchester attack: Police make tenth arrest – BBC News


BBC News

Manchester attack: Police make tenth arrest
BBC News
Police have arrested a man in the Moss Side area of Manchester in connection with Monday's attack at the city's Arena venue that killed 22 people. He is one of eight men now in custody as part of the investigation, Greater Manchester Police have said.
The Latest: Britain resumes sharing bombing intel with USWashington Post
Trump condemns leaks after UK police briefly halt information sharingReuters
Under pressure in Syria, ISIS looks to Libya to plot terror attacksCNN
New York Times -ABC News -Los Angeles Times -CBS News
all 3,655 news articles »
Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo